Archivi tag: Giappone

Alex Kerr: “Ecco perché il vero leader culturale dell’Estremo Oriente è ancora il Giappone”

È pomeriggio inoltrato di un’umida giornata estiva al tempio Tenmangu di Kameoka, vicino a Kyoto. Con Alex Kerr abbiamo trascorso alcune ore a parlare e l’intervista ormai è quasi finita. Nonostante questo, indugiamo ancora nel grande salone della sua casa, una porzione di un santuario shintoista che Kerr ha ristrutturato anni fa e che, quando non è a Bankok, è la sua base qui in Giappone. Fuori piove. Dalla grande vetrata del salone in stile giapponese si intravede una porzione del giardino, verde e rigoglioso, «lush», lussureggiante come dice lui. Nella stanza c’è silenzio. Si sente solo il leggero ticchettio della pioggia. «Perché è rimasto così tanto tempo qui in Giappone?», chiediamo. Siamo ancora seduti sui tatami. Alex Kerr ascolta la domanda, poi guarda il giardino, si volta e mi risponde: «Per questo».

Continua la lettura di Alex Kerr: “Ecco perché il vero leader culturale dell’Estremo Oriente è ancora il Giappone”

Square Enix: dopo le minacce di morte, il publisher cancella vari tornei in Giappone

Square Enix ha deciso di non prendere alla leggera le minacce di morte ricevute nei giorni scorsi, tanto da arrivare a cancellare una serie di tornei organizzati in Giappone per il prossimo periodo.

C’erano infatti diversi tornei dedicati a Starwing Paradox in programma per questo e il prossimo weekend a Tokyo, Yokohama, Nagoya e Fukuoka ma sono stati tutti annullati da Square Enix a causa di alcune minacce di morte ricevute di recente. Tra queste abbiamo riportato il caso un uomo che ha minacciato il publisher di fargli fare la fine di Kyoto Animation , compagnia produttrice di anime colpita da un terribile incendio doloso che ha portato alla morte di 33 persone.

L’autore della minaccia in questione è stato peraltro arrestato ed è sempre difficile valutare la veridicità di tali minacce, ma considerando la situazione è comprensibile la prudenza mantenuta da Square Enix per eventi organizzati dal vivo che coinvolgono un pubblico numeroso.

Starwing Paradox è un gioco arcade distribuito in sala giochi in Giappone , che pone vari giocatori alla guida di mech da combattimento all’interno di una sorta di action sparatutto a squadre in arena. 

*FONTE: Multiplayer.it

Il Giappone premia due docenti di Ca’ Foscari per la diffusione della cultura nipponica

Il ministero degli Affari esteri del Giappone premia le docenti dell’Università Ca’ Foscari Venezia Maria Roberta Novielli (Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali) e Marcella Mariotti (Dipartimento di studi sull’Asia e l’Africa Mediterranea) per i meriti acquisiti, rispettivamente, nella promozione dell’interscambio culturale tra Giappone e Italia attraverso l’arte, e nel contributo all’avanzamento dell’insegnamento della lingua giapponese in Europa. Le due ricercatrici verranno insignite del prestigioso riconoscimento venerdì 16 agosto presso il Museo d’Arte Orientale di Ca’ Pesaro a Venezia dal ministro degli Affari esteri nipponico Taro Kono, alla presenza dell’ambasciatore giapponese Keiichi Katakami.

Le due docenti

Maria Roberta Novielli è fra le principali studiose del cinema giapponese in Italia. Oltre alla docenza in molteplici discipline inerenti al cinema giapponese presso Ca’ Foscari, ha partecipato a molti convegni e conferenze. Attraverso la pubblicazione di numerosi saggi e volumi sull’argomento ha conferito al cinema giapponese uno status accademico nel panorama italiano. Marcella Mariotti ha invece assunto l’incarico di presidente dell’associazione di docenti di lingua giapponese in Europa (AJE) nel 2014, si è adoperata alacremente per la diffusione della lingua e della cultura giapponesi in Europa attraverso vari simposi e la pubblicazione di relazioni sul tema.

*FONTE: Venezia Today.

Morire di superlavoro in Giappone

Nel 2015 le autorità del Giappone hanno pubblicato un rapporto sul fenomeno del karoshi, cioè la morte in seguito al superlavoro. Ne è emerso un quadro spettrale; un quarto delle aziende analizzate aveva dipendenti disposti a fare oltre 80 ore di straordinari al mese, la maggior parte delle quali non pagati, mentre il 12% ospitavano nell’organigramma aziendale persone che facevano più di 100 ore extra mensili. Facendo un rapido calcolo, significa che questi lavoratori, nella peggiore delle ipotesi, lavoravano cinque ore in più ogni giorno rispetto al normale; per farlo dovevano tagliare nella loro giornata attività sociali e ricreative o ridurre le ore di sonno. Entrambe le scelte danneggiano l’organismo e, alla lunga, possono rivelarsi letali. E rispetto al 2015 la situazione non sembra affatto cambiata più di tanto.

Continua la lettura di Morire di superlavoro in Giappone

Katagames, videogiochi e Giappone a Catania il 4 e 5 Maggio

Si terrà a Catania il 4 e 5 maggio Katagames, il primo evento del Meridione dedicato ai videogame e alla cultura giapponese.

Reduce dalla positiva esperienza del Videogames Show, sede tra l’altro della tappa siciliana di GT Academy 2012, l’associazione culturale Mangames ha deciso di ampliare al massimo il potenziale della manifestazione. Continua la lettura di Katagames, videogiochi e Giappone a Catania il 4 e 5 Maggio

3/11 TSUNAMI PHOTO PROJECT – Beneficenza per il Giappone

Kodansha (uno dei più grandi editori in
Giappone), lancia una iniziativa per aiutare le vittime dello Tsunami col
progetto “3/11 TSUNAMI PHOTO PROJECT”.
un applicazione per ipad e iphone che da accesso ad un
porfolio di fotografie high quality delle regioni colpite, scattate
da 14 famosi foto-reporters.

Il costo dell’applicazione è di
€0,79, l’intero ricavato andrà  in beneficenza alla Croce Rossa Giapponese
(Kodansha non percepirà alcun denaro dall’iniziativa). Per informazioni e
acquisto cliccare sul seguente link:

http://itunes.apple.com/app/3-11-tsunami-photo-project/id431226495?mt=8

*Fonte: Newsletter Dynit.

GIAPPONE: OBBIETTIVO SOLIDARIETA’!

GIAPPONE: UN SMS AL 45500 PER DONARE 2 EURO

La Croce Rossa Italiana in sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto e dallo tsunami dell’11 Marzo.

Attivata raccolta fondi. Dona anche tu!

INFO SUL SITO DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

La tua donazione oggi contribuirà  all’emergenza terremoto in Giappone CON SAVE THE CHILDREN

GIAPPONE: La Croce Rossa Italiana in sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto e dallo tsunami. Attivata raccolta fondi

A seguito del terribile terremoto che ha devastato il Giappone, la Croce Rossa Italiana ha avviato una raccolta fondi in sostegno delle popolazioni colpite dal sisma e dallo tsunami.

I contributi raccolti dalla CRI saranno impiegati per supportare le attività di assistenza della Croce Rossa Giapponese a favore delle persone colpite, in stretta collaborazione con la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e con il Comitato Internazionale della Croce Rossa.
Le modalità per donare sono:

    • Donazione online sul sito www.cri.it – causale “Pro emergenza Giappone”;
  • Bonifico bancario – causale “Pro emergenza Giappone” – IBAN: IT 19 P 01005 03382 000000200208
  • Conto corrente postale n. 300004  intestato a: “Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 –  00187 Roma” – causale “Pro emergenza Giappone”

Classifica i migliori Anime al cinema in Giappone nel 2010

Ecco le prime dieci posizioni della classifica secondo gli incassi al botteghino:

1) Karigurashi no Arrietty (TOHO)
2) One Piece Film Strong World (Toei)
3) Pocket Monster Diamond & Pearl: Genei no Hasha Zoroark (TOHO)
4) Detective Conan: The Lost Ship in The Sky (TOHO)
5) Doraemon: Nobita no Ningyo Daikaisen (TOHO)
6) Crayon Shin-chan: Chō Jikū! Arashi o Yobu Ora no Hanayome (TOHO)
7) Precure All Stars DX2: Kibō no Hikari— Rainbow Jewel o Mamore! (Toei)
8 ) Gintama: Shinyaku Benizakura-Hen (Warner)
9) Naruto Shippuuden: The Lost Tower (TOHO)
10) Heartcatch Precure! Hana no Miyako de Fashion Show…Desu ka!? (Toei)

Aperto a Tokyo (Ginza) il ristorante a tema One Piece

Aperto a Tokyo il primo ristorante dedicato a One Piece, il manga di Eiichiro Oda. Il ristorante, che si chiama One Piece Restaurant Going Merry, si trova nel centro commerciale Ginza Meza Marche. L’arredamento è ispirato alla celebre nave dei protagonisti del manga. Per il momento il ristorante resterà  aperto fino al 31 maggio 2011 e sono previsti molti eventi per i fan del manga, come una serie di incontri con i doppiatori dell’anime tratto dal fumetto. A tutti i clienti viene regalato un sottobicchiere che si può collegare al computer e permette di vedersi nella propria webcam con i protagonisti del manga. Nel menu ci sono parecchi piatti che vengono citati nel manga, come il cosciotto di carne, la zuppa o la macedonia preparata da Sanji per Nami e Nico Robin. Continua la lettura di Aperto a Tokyo (Ginza) il ristorante a tema One Piece