MOSTRATE LE PRIME, INCREDIBILI FOTO DEL PARCO A TEMA DI STUDIO GHIBLI: APRIRÀ NEL 2022

Il tanto atteso parco a tema di Studio Ghibli ha un logo, una struttura e ora anche delle nuove attrazioni, secondo quanto rivelato dal celebre quotidiano giapponese The Asahi Shinbun. Se avevate qualche dubbio sulle intenzioni di Miyazaki & Co vi consigliamo di dormire sogni tranquilli, perché a quanto pare gli investimenti saranno colossali.

In calce potete dare un’occhiata a due set di foto. Il primo set mostra le primissime concept art pubblicate nel 2018, che a quanto pare sarebbero state utilizzate come linee guida per la realizzazione delle attrazioni. Il secondo invece è stato pubblicato oggi, e contiene delle nuovissime concept ritraenti alcune zone che saranno, di fatto, costruite. Le foto sono ufficiali, condivise in prima battuta proprio dai ragazzi di Studio Ghibli.

La prima illustrazione mostra un’area di ristoro, ispirata al distretto dei ristoranti situato in Taiwan nel film Spirited Away(La città incantata). La seconda presenta invece due strutture, situate nell’area denominata “Il grande magazzino di Ghibli”, quella gialla è un teatro da 170 posti, mentre quella blu è un negozio di souvenir. La terza e la quarta illustrazione mostrano un’area presente nella “Zona della gioventù”, che a quanto pare conterrà diverse attrazioni tratte dal film The Cat Returns (La ricompensa del gatto) e da Il castello errante di Howl.

In totale il parco sarà composto da cinque gigantesche aree: Il grande magazzino di ghibli, la Zona della gioventù, la foresta di Dondoko, il villaggio di Mononoke e la Valle delle streghe. Lo studio ha previsto circa 1.8 milioni di visitatori l’anno, a partire dall’autunno 2022. Il Ghibli Park aprirà vicino a Nagoya, nell’isola di Honshu in Giappone.

E voi cosa ne pensate? Vi piace? Fateci sapere la vostra con un commento! Nel caso in cui non lo sapeste poi, vi ricordiamo che tantissimi film di Studio Ghibli sono disponibili su Netflix, quindi non perdete l’occasione per recuperarli!

*FONTE: Evereye.

Please follow and like us: