Tom Welling (Smallville) vorrebbe essere Superman in The Batman

Smallville è stata senza ombra di dubbio una delle serie TV più note degli anni 2000 e che ha segnato l’adolescenza di una generazione intera. Lo show ha raccontato la giovinezza di Clark Kent, interpretato da Tom Welling, e la sua transizione in Superman, ma i fan non hanno mai potuto vederlo indossare l’iconico costume.

Intervistato di recente ai microfoni di una testata spagnola, Tom ha rivelato di essere disposto a interpretare Superman a patto che ciò avvenga in un film della DC con Robert Pattinson, suo amico di lunga data. Il film è ovviamente già stato completato e al momento non ci sembrerebbero essere piani per l’introduzione di una nuova versione dell’uomo d’acciaio, ma mai dire mai.

Vi ricordiamo come Tom sia tornato a vestire i panni di Clark Kent nell’ambizioso crossover della CW Crisi su Terre Infinite, basato sull’omonimo fumetto degli anni ’80. Al momento, però, l’unico Superman televisivo rimane quello di Tyler Hoechlin nella serie Superman & Lois che, a seguito degli ottimi ascolti, è già stata rinnovata per una seconda stagione.

Robert Pattinson in “The Batman” di Matt Reeves.

Il “The Batman” di Matt Reeves sarà ambientato in una timeline differente da quella del DC Extended Universe e vedrà Pattinson alle prese con una nuova iterazione del cavaliere oscuro. L’uscita nelle sale è fissata al 4 marzo 2022 e con molta probabilità un nuovo trailer sarà diffuso in occasione del prossimo DC Fandome, in programma a ottobre.

Nel cast farà il suo debutto anche Zoe Kravitz nei panni di Selina Kyle/Catwoman di cui è stato di recente pubblicato un video dal dietro le quinte. Ci saranno poi Colin Farrell come Oswald Cobblepot e Paul Dano nelle vesti di Edward Nigma.

Per quanto concerne il futuro di Superman al cinema, invece, Warner Bros sarebbe attivamente al lavoro per procedere con un reboot in cui ci saranno un protagonista e un regista di colore, scelta già avvenuta nel mondo dei fumetti. Sfruttando il piano del multiverso, dunque, la major americana vorrebbe rimescolare del tutto le carte in tavola.

*FONTE: Tom’s Hardware.

Please follow and like us: