Spider-Man: la figlia di Stan Lee demolisce i Marvel Studios e difende la Sony

Il divorzio tra Walt Disney e Sony Pictures riguardo Spider-Man ha certamente sconvolto i numerosi fan dell’Uomo Ragno, i quali hanno subito aperto numerose petizioni chiedendo alla Sony di restituire il personaggio ai Marvel Studios. Ebbene, a prendere posizione, nelle ultime ore, è anche la figlia di Stan LeeJC Lee, che dal canto suo, ha però preso le difese della Sony attaccando duramente Kevin Feige e soci!

Ha dichiarato la donna: 

Marvel e Disney che cercano il totale controllo sulle creazioni di mio padre devono essere controllate e bilanciate da altre [major] che, per quanto cerchino il profitto, hanno comunque un genuino rispetto nei confronti di Stan Lee e del suo lavoro. Che si tratti della Sony o di altre, la continua evoluzione dei personaggi di Stan merita molteplici punti di vista. Quando mio padre è morto, nessuno della Marvel o della Disney mi ha chiamato. Dal primo giorno, hanno mercificato il lavoro di mio padre e non gli hanno mai mostrato rispetto. Nessuno avrebbe potuto trattare peggio mio padre degli executive della Disney e della Marvel.”

Insomma, un durissimo attacco e delle parole al veleno! Voi che ne pensate in proposito?

*Fonte: TMZ

Please follow and like us: