Spider-Man: Far From Home, scovato un geniale easter egg relativo alla città di Venezia

Nelle ultime settimane – a causa del divorzio Disney/Sony – si sta parlando parecchio di Spider-Man e dell’incerto futuro del giovane Peter Parker, che ormai sembrerebbe essere quasi certamente destinato a proseguire la sua avventura lontano dall’UCM. Alcuni fan però, anziché concentrarsi sui prossimi film, stanno continuando ad ispezionare l’ultimo cinecomic con protagonista Tom Holland in cerca di errori o easter egg; e pare che le loro minuziose indagini sull’edizione home video di Spider-Man:Far From Home stiano dando i loro frutti.

Il sito CB riporta infatti una curiosa scoperta condivisa su Instagram dalla pagina spidey.mcu, che – grazie al contributo di un fan italiano – ha notato alcune insegne sospette collocate in una delle sequenzeambientate a Venezia. Se ci fate caso infatti, le targhe sparse in giro per la città sono intitolate ad alcuni curiosi individui, come ad esempio G. Convayo, D. Michelinio, R. Sterno,B. M. Bendisio e Del Slotto.

Veneziani, se non avete la più pallida idea di chi siano, non preoccupatevi, perché non è altro che la versione italianizzata dei nomi di alcuni dei più grandi artisti che hanno fatto la storia dei fumetti di Spider-Man. Si tratta, rispettivamente, di Gerry Conway, David Michelinie, Robert Stern, Brian Michael Bendis e Dan Slott. Un fantastico omaggio che solo chi conosce la storia della Marvel Comics poteva notare.

Voi ci avevate fatto caso?

*Fonte: Best Movie.

Please follow and like us: