POKÉMON: LO STORICO MANGA DI KOSAKU ANAKUBO SI CONCLUDERÀ A NOVEMBRE

Il 2019 è sempre più un anno di cambiamento per la saga di Pokémon, pronta a rinnovarsi nel settore videogiochi con Spada & Scudo, in quello televisivo con il lancio della nuova serie ufficiale e in quello fumettistico con la conclusione della storica opera di Kosaku Anakubo.

La notizia è giunta pochi giorni fa dal Giappone ed è stata recentemente confermata dal sito ufficiale del mensile di Shogakukan Monthly Coro Coro, la rivista incaricata della serializzazione. La serie dovrebbe concludersi definitivamente con l’uscita numero 11, programmata per domani, 15 ottobre 2019.

Pokémon Pocket Monsters è lo storico fumetto di Kosaku Anakubo pubblicato per la prima volta nel 1996. Ispirato ai videogiochi della serie, il manga vede come protagonista Red ed il suo Clefairy, un Pokémon in grado di parlare con gli esseri umani. Pocket Monsters è il primo manga dedicato ai Pokémon, nonchè l’opera più longeva mai pubblicata da Monthly Coro Coro.

Nel corso delle sue avventure, Red ha viaggiato in quasi tutte le regioni Pokémon e ha combattuto in praticamente tutte le Leghe. Il manga presenta qualche differenza con la serie ufficiale: in Pocket Monsters infatti i Pokémon possono saltare le evoluzioni (ad esempio un Charmender può evolversi direttamente in Charizard) e persino devolvere.

E voi cosa ne pensate? Seguivate questa saga? Fatecelo sapere con un commento! Nel caso in cui invece foste alla ricerca di qualche novità sulla nuova serie, vi ricordiamo che nella giornata di ieri sono stati presentati due nuovi personaggi di Pokemon: The Series.

*Fonte: Evereye.