GAME OF THRONES, SEAN BEAN HA APPENA SCOPERTO IL FINALE: “BUON PER LORO!”

Sean Bean nonostante sia apparso per poco tempo in Game of Thrones, è stato uno dei personaggi preferiti del pubblico. Il suo Ned Stark, forte e leale, perde la vita al termine della prima stagione, ma a quanto pare, l’attore, dopo la sua uscita di scena non ha continuato a vedere lo show HBO.

Durante un’intervista rilasciata a The Times, dopo aver paragonato il suo addio a Game of Thrones alla Brexit ha detto sul finale: “No, non ho visto la fine. Cosa è accaduto?”. Il reporter a quel punto ha chiesto all’attore se voleva ricevere spoiler su quanto accaduto e rovinarsi l’eventuale visione delle puntate conclusive. Sean Bean ha però risposto: “Per allora me ne sarò già dimenticato, quindi dimmelo senza problemi”.

Dopo aver appreso il destino del Nord, Sean Bean che ha salutato per sempre i ruoli che prevedono la sua morte, ha detto: “Quindi Grande Inverno rimane separato? Oh, buon per loro” aggiungendo inoltre che interpretare Ned Stark in Game of Thrones è stato molto più facile che interpretare Boromir ne Il Signore degli Anelli. La sua partecipazione alla serie HBO non ha richiesto infatti la sua conoscenza dell’intero universo creato da Martin, come invece e successo per quello creato da Tolkien.

Al di là della sua nomea, Sean Bean non è morto in tutte le produzioni a cui ha preso parte e, su Game of Thrones in più ha detto: “Inoltre abbiamo deciso che avremmo lavorato su un accento che fosse simile al mio”.

Voi cosa avete pensato alla morte di Ned Stark? Fatecelo sapere nei commenti.

*FONTE: Evereye.

Please follow and like us: