Final Fantasy XIV Shadowbringers, a metà febbraio i nuovi raid ispirati a Eden dall’ottavo capitolo

La prossima patch di Final Fantasy XIV Shadowbringers sarà il primo aggiornamento “di peso” che arriverà nel MMORPG di Square Enix dopo il lancio dell’ultima espansione. Il gioco verrà aggiornato a metà febbraio con la patch 5.2 implementando una serie di contenuti aggiuntivi che seguiranno la patch 5.1 che nell’ottobre scorso aveva introdotto i contenuti da 24 giocatori ispirati a Nier Automata.

l titolo Echoes of a Fallen Star prende spunto dalle quest della storia principale aggiuntive che verranno introdotte con la 5.2 e che avranno il compito di portare avanti l’eccellente storia di Final Fantasy XIV Shadowbringers che aveva decretato il successo dell’espansione. Inoltre verranno aggiunti altri quattro turni del raid Eden Verse parzialmente ispirato a Final Fantasy VIII. Dopo aver affrontato, tra gli altri, Eden Prime e una versione potenziata di Titan e Leviathan è probabile che, seguendo lo stesso schema, nei quattro combattimenti successivi ci possano essere altre due varianti dei Primal, un nemico originale e un altro ispriato a Final Fantasy VIII.

Con la patch verrà inoltre aggiunto il nuovo dungeon Anamnesis Anyder, ambientato nella città sommersa di Aumarot, e un nuovo boss che sembra sarà Ruby Weapon da Final Fantasy VII. La 5.2 introdurrà inoltre una nuova serie di quest giornaliere beast tribe, modifiche al sistema di crafting e gathering e poi altri capitoli da rigiocare grazie al New Game Plus.

A quasi sette anni di distanza dal lancio avvenuto il 24 agosto del 2013, il reboot di Final Fantasy XIV nel 2019 aveva segnatoun traguardo molto importante ovvero i 18 milioni di giocatori registrati. Il gioco è attualmente disponibile su PlayStation 4 e PC e può contare, oltre alla versione base, sulle tre espansioni uscite con cadenza biennale ovvero Heavensward (2015), Stormblood (2017) e Shadowbringers (2019). Se Square Enix intende mantenere gli stessi ritmi, la prossima espansione uscirà nel 2021 con un teaser di lancio nel novembre di quest’anno.

*FONTE: Tom’s Hardware.

Please follow and like us: